SOSTIENICI

CCP n. 37475597
intestato a
Per non dimenticare
Claudio Varalli e Giannino Zibecchi
IBAN
IT03E0760101600
000037475597

LOGIN

Registrati

La nostra pagina su Facebook

CERCA

dal nostro archivio

  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio

IL BLOG


 


TARGA A CLAUDIO VARALLI IN PIAZZA CAVOUR

PDF Stampa E-mail
BLOG - NEWS
Sabato 25 Marzo 2017 14:32

Ancora una volta una delle targhe curate dalla nostra associazione è ospitata nei locali amici della RI-MAFLOW di Trezzano sul Naviglio.

Ieri, 23 marzo 2017, alcuni suoi lavoratori l'hanno  rimossa con noi per farne la manutenzione.

Presso la Ri-maflow, a cui va tutta la nostra riconoscenza, la lapide verrà ripulita dalla patina che il tempo vi ha depositato, in modo che sia in condizioni ottimali il prossimo mese, quando ci vedremo per ricordare i nostri compagni, come facciamo ogni anno.

Naturalmente, qualsiasi contributo per le spese che andremo a sostenere sarà il benvenuto.

Arrivederci a presto.

CCP n.37475597
intestato a
Per non dimenticare Claudio Varalli e Giannino Zibecchi
IBAN IT03E0760101600000037475597


Leggi 0 Commenti... >>
 

08 giugno 2016

PDF Stampa E-mail
BLOG - NEWS
Mercoledì 08 Giugno 2016 16:29

E NOI VENERDÌ 10 GIUGNO RIMETTIAMO LA LAPIDE AL SUO POSTO

La lapide dedicata a Claudio Varalli e Giannino Zibecchi, frantumata tempo fa dai soliti anonimi fascisti vigliacchi è stata restaurata a cura degli operai della Rimaflow di Trezzano sul Naviglio.

Venerdi 10 giugno alle 18.30 la lapide sarà riposizionata in Piazza S. Stefano a Milano.

Interverranno: LUCIANO MUHLBAUER (Milano in Comune) e IVANO TAJETTI (ANPI Milano)

Vogliamo ringraziare ancora  i compagni della Rimaflow, un gruppo di lavoratrici e lavoratori, in grande maggioranza licenziati dalla Maflow di Trezzano sul Naviglio, chiusa definitivamente nel dicembre 2012, che ha recuperato la fabbrica, riconvertendola da automotive verso il riuso e il riciclo di apparecchiature elettriche ed elettroniche e sta dando vita a una vera e propria Cittadella dell’altra economia.


Leggi 1 Commenti... >>
 
PDF Stampa E-mail
BLOG - NEWS
Lunedì 06 Giugno 2016 08:06

Aggiornameno sulla lapide di Piazza S. Stefano

Grazie ai compagni della Ri-maflow che hanno prontamente riparato la lapide vigliaccamente spezzata dai fascisti.
Nei prossimi giorni ci vedremo in Piazza Santo Stefano per la posa.
Vi terremo informati sulla data.


Leggi 0 Commenti... >>
 

22 maggio 2016

PDF Stampa E-mail
BLOG - NEWS
Domenica 22 Maggio 2016 21:23
Oggi a Milano, mentre veniva inaugurata la nuova lapide dedicata a Giuseppe Pinelli, dei vigliacchi hanno frantumato la lapide dedicata a Claudio Varalli e Giannino Zibecchi posta in Piazza Santo Stefano.
I primi frutti dello sdoganamento dei fascisti, che ormai hanno carta bianca a Milano. Manifestazioni, concerti, congressi, tornei di calcio, sotto l'occhio benevolo delle istituzioni.
Ripareremo la lapide e la rimetteremo al suo posto, anche mille volte, se sarà necessario.

lapide spezzata
In allegato il comunicato stampa dell'Anpi provinciale
Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (comunicato stampa anpi.pdf)comunicato stampa ANPIcomunicato stampa ANPI77 Kb

Leggi 0 Commenti... >>
 

COMUNICATO STAMPA MEMORIA ANTIFASCISTA

PDF Stampa E-mail
BLOG - NEWS
Mercoledì 16 Marzo 2016 17:20
Milano, 15 marzo 2016

Nella totale indifferenza proseguono le scorribande neofasciste in tutta la Regione Lombardia,  dalle minacce a Como e Lecco, fino all’ultima aggressione a Brescia.
Nonostante le violenze di cui sono protagoniste le più note formazioni neofasciste, molte 
amministrazioni locali  continuano a concedere spazi pubblici a costoro chi si riconoscono
​ nell'ideologia​
 fascista la cui apologia è vietata non solo dalla nostra Costituzione  ma perseguibile dalle stesse leggi ordinarie.
A Milano, si ripetono le aggressioni nelle scuole, l’ultima che registriamo un vero proprio raid con caccia all’uomo nei locali dell’Università Statale i cui responsabili sono riconducibili al gruppo neonazista di Lealtà Azione.
Sempre a Milano, città medaglia d’Oro per la resistenza si concedono spazi per ricordare personaggi, come Massimo Morsello, che hanno militato attivamente in gruppi  del terrorismo nero degli anni ’70 e ’80. Il tutto con l’avvallo della questura e il silenzio del Sindaco e della Giunta Comunale.
E’ necessaria una risposta forte, che vada oltre ai comunicati,
​ ​
promuovendo un ampia mobilitazione che costringa a negare  la concessione di spazi ai neofascisti.
Si avvicina la ricorrenza della Liberazione dal nazifascismo e  già oggi gruppi di neofascisti minacciano di voler disturbare con azioni eclatanti le celebrazioni del 25 aprile. Anche per questo chiediamo a tutti gli antifascisti, ai Partiti, ai sindacati e all’ANPI, oltre alla consueta vigilanza  un’azione di forte mobilitazione
​.
Intanto prosegue la petizione popolare 
che chiede lo scioglimento delle organizzazioni neofasciste promossa dal Comitato Lombardo Antifascista che ha superato le 25.000 ​
​firme.​
 
MEMORIA ANTIFASCISTA - COMITATO LOMBARDO ANTIFASCISTA​
 

Leggi 0 Commenti... >>
 
Pagina 1 di 13