Home Sito dell'associazione PER NON DIMENTICARE CLAUDIO VARALLI - GIANNINO ZIBECCHI http://www.pernondimenticare.net/component/content/frontpage Tue, 18 May 2021 23:02:25 +0000 Joomla! 1.5 - Open Source Content Management it-it HOME PAGE PERNONDIMENTICARE 2 http://www.pernondimenticare.net/component/content/article/356-home-page-pernondimenticare http://www.pernondimenticare.net/component/content/article/356-home-page-pernondimenticare
rielaborazione foto uliano lucas 
L'idea di una società più giusta aveva coinvolto persone,  intelligenze, passioni.

La politica era impegno sociale e individuale, senza ricerca di tornaconti personali.

L'obiettivo era l'emancipazione collettiva, la costruzione di una società più civile e democratica.

Nel 1975 Claudio Varalli e Giannino Zibecchi, come altri giovani, pagarono con la vita il loro impegno.
Foto di Uliano Lucas  (Piazzale Accursio, Milano, 1971) www.ulianolucas.it
]]>
info@pernondimenticare.net (Administrator) frontpage Tue, 31 Mar 2009 18:56:24 +0000
FOTOCRONACA 25 aprile 2021 http://www.pernondimenticare.net/immagini/667-fotocronaca-25-aprile-2021 http://www.pernondimenticare.net/immagini/667-fotocronaca-25-aprile-2021 PER NON DIMENTICARE - L'ARCHIVIO FOTOGRAFICO
FOTOCRONACA 25 aprile 2021

]]> info@pernondimenticare.net (Administrator) frontpage Mon, 26 Apr 2021 23:00:00 +0000 Aprile 2021. Il restauro della stele di Piazza Santo Stefano http://www.pernondimenticare.net/immagini/i-filmati/663-aprile-2021-il-restauro-della-stele-di-piazza-santo-stefano http://www.pernondimenticare.net/immagini/i-filmati/663-aprile-2021-il-restauro-della-stele-di-piazza-santo-stefano Quest'anno abbiamo deciso di restaurare il monumento che ricorda il sacrificio di Claudio Varalli e Giannino Zibecchi. I simboli  che tengono  viva la memoria di chi ha combattuto per un mondo giusto devono essere una testimonianza viva

Il video

{youtube}f8qy832jbmg{/youtube}
 

]]>
info@pernondimenticare.net (Administrator) frontpage Tue, 13 Apr 2021 23:00:00 +0000
FOTOCRONACA 17 Aprile 2021 http://www.pernondimenticare.net/immagini/664-f http://www.pernondimenticare.net/immagini/664-f PER NON DIMENTICARE - L'ARCHIVIO FOTOGRAFICO

FOTOCRONACA 17 Aprile 2021

]]> info@pernondimenticare.net (Administrator) frontpage Sat, 17 Apr 2021 23:00:00 +0000 16 Aprile 2021. Istituto Varalli http://www.pernondimenticare.net/immagini/i-filmati/666-16-aprile-2021-istituto-varalli http://www.pernondimenticare.net/immagini/i-filmati/666-16-aprile-2021-istituto-varalli La commemorazione all'Istituto Varalli del 16 aprile 2021

Il video

{youtube}jWb6IgXhvUw{/youtube}
 

]]>
info@pernondimenticare.net (Administrator) frontpage Tue, 13 Apr 2021 23:00:00 +0000
17 aprile 2021 http://www.pernondimenticare.net/iniziative/661-17-aprile-2021 http://www.pernondimenticare.net/iniziative/661-17-aprile-2021 {mp3}spot_2021_bis{/mp3}
locandina 2021
]]>
info@pernondimenticare.net (Administrator) frontpage Sun, 11 Apr 2021 23:00:00 +0000
2020_12_20 un nuovo murales per Claudio e Giannino http://www.pernondimenticare.net/blog/660-20201220-un-nuovo-murales-per-claudio-e-giannino http://www.pernondimenticare.net/blog/660-20201220-un-nuovo-murales-per-claudio-e-giannino  Un nuovo murales per Claudio e Giannino
Il Centro Sociale Autogestito Vittoria ha voluto onorare la memoria di Claudio e Giannino con questo importante murales

murales Claudio Giannino csa Vittoria

Ciao,
sono Alessandro del CSA Vittoria. Le foto e il materiale che mi hai girato di Claudio e Giannino hanno dato i loro frutti e questo è quello che ne è uscito. 
Un bel murales di cui andiamo orgogliosi, nel giardino interno del Centro. Abbiamo anche deciso di integrare un testo in cui abbiamo provato a riassumere tutto il nostro trasporto per questi nostri due compagni, un trasporto che intreccia cuore e testa, un trasporto forgiato dalla medesima ideologia. Un testo partigiano perchè Claudio e Giannino sono partigiani!
Grazie per il materiale. 
Ti riporto qui sotto il testo integrato nel murales e poi ti mando il link della pagina sul nostro sito. 
 
Ci sono storie di compagne e compagni che col tempo invece di svanire fluiscono, avvolgono e si estendono nel cuore, nelle idee e nell'immaginario di altre donne e uomini.
Il loro ricordo crea radici, suscita coraggio, impone bisogni di unità e solidarietà di classe, rincuora nella resistenza.
Questo può avvenire solo grazie alla potenza degli stessi ideali che ci uniscono nonostante la separazione, alla potenza dello stesso immaginario: un mondo di liberi ed uguali senza più sfruttati e sfruttatori.
Noi siamo tutte le compagne i compagni caduti, Claudio e Giannino siamo noi, siamo noi i loro compagni che non hanno abbassato le armi della dialettica marxista di fronte alla corruzione capitalista di questo nostro mondo, siamo noi ancora di fronte ai cancelli delle fabbriche in sciopero, siamo noi ancora e sempre per una Palestina libera e rossa, siamo noi contro il patriarcato e qualsiasi forma di sessismo ne derivi, siamo noi che rivendichiamo e rivendicheremo sempre la violenza contro gli sfruttatori e prevaricatori in ogni parte del mondo. Siamo noi per sempre antifascisti, siamo noi coi popoli che si ribellano, siamo per la rivoluzione comunista, siamo tutte le compagne e i compagni caduti, siamo noi…Claudio e Giannino.

https://www.csavittoria.org/it/csa-vittoria/perche-non-muore-il-fuoco 
]]>
info@pernondimenticare.net (Administrator) frontpage Sun, 20 Dec 2020 10:16:50 +0000
2020_12_12 http://www.pernondimenticare.net/blog/659-20201212 http://www.pernondimenticare.net/blog/659-20201212 A 51 anni dalla strage di Piazza Fontana, Milano non dimentica. 

Il calendario delle iniziative per l’anniversario. 




La rete “Milano Antifascista Antirazzista Meticcia e Solidale” organizza due giornate dedicate al ricordo della Strage di Piazza Fontana. Dopo 51anni resta attuale la necessità di combattere ogni forma di neofascismo e di autoritarismo e di ricerca del capro espiatorio su cui far ricadere le responsabilità delle istituzioni.
Il 12 dicembre 1969 una bomba esplose in piazza Fontana, nella Banca Nazionale dell’Agricoltura, provocando 17 morti e 88 feriti. L’ordigno fu azionato dal gruppo fascista di Ordine Nuovo su mandato dei servizi segreti italiani, statunitensi e del governo della Democrazia Cristiana. Era l’inizio della strategia della tensione, volta a stroncare i movimenti studenteschi e operai, nel contesto internazionale della “guerra fredda”, che vedeva l’Italia terra di confine tra due blocchi contrapposti.
Il 15 dicembre ci fu la diciottesima vittima della strage: Pino Pinelli, anarchico e ferroviere, ingiustamente accusato e “volato” dalla finestra della questura durante un interrogatorio.

Le iniziative:

  • 12 dicembre ore 14, Piazza Fontana.
“Non c’è futuro senza memoria: lezione in piazza su una strage di stato”. Una lezione in piazza rivolta a studentesse e studenti, ma anche alle e ai meno giovani, con la partecipazione e le testimonianze di Benedetta Tobagi, Fortunato Zinni, Claudia e Silvia Pinelli.
 
  • 12 Dicembre ore 17,30, Piazza Fontana.
Ricordo delle per ricordare le 17 vittime della strage di Stato.
 
  • 12 Dicembre ore 18,10, Via Bergamini angolo Via Larga.
Ricordo di Saverio Saltarelli, nel luogo dove è stato assassinato 12 dicembre 1970, durante la manifestazione per il primo anniversario della strage

  • Martedì 15 dicembre ore 17,30, Piazza Fontana.
Presidio in ricordo di Giuseppe Pinelli e dell’innocenza di Pietro Valpreda, con la proiezione del film/documentario “Pino, vita accidentale di un anarchico” (regia di Claudia Cipriani), a seguire musica, recitazione e letture in piazza.
 
Milano Antifascista Antirazzista Meticcia e Solidale
 
]]>
info@pernondimenticare.net (Administrator) frontpage Thu, 10 Dec 2020 09:28:10 +0000
FOTOCRONACA 22 ottobre 2020 http://www.pernondimenticare.net/immagini/658-fotocronaca-22-ottobre-2020 http://www.pernondimenticare.net/immagini/658-fotocronaca-22-ottobre-2020 PER NON DIMENTICARE - L'ARCHIVIO FOTOGRAFICO
FOTOCRONACA 22 ottobre 2020

]]> info@pernondimenticare.net (Administrator) frontpage Wed, 13 May 2020 23:00:00 +0000 2020_10_22 saltarelli http://www.pernondimenticare.net/iniziative/657-20201022-saltarelli http://www.pernondimenticare.net/iniziative/657-20201022-saltarelli Rimettiamo al suo posto la lapide storica dedicata a Saverio Saltarelli 
vai alla fotocronaca

Appuntamento il 22 ottobre in via Bergamini
 
Dal 1971 una lapide ricorda il sacrificio di Saverio Saltarelli, studente ucciso a Milano – in via Larga, angolo via Bergamini – da un lacrimogeno sparato durante scontri ferocemente voluti dalla Polizia e dai Carabinieri il 12 dicembre 1970, primo anniversario della strage di Piazza Fontana.
Sarebbe meglio dire ricordava, perché nel dicembre 2019  la lapide è stata rimossa e sostituita con un’altra che porta un testo diverso dall’originale. Un atto che ha privato la città di una testimonianza storica che per 48 anni ha ricordato ai milanesi la figura di un caduto della Nuova Resistenza.
Saltarelli si era unito al grande presidio di massa attorno all’Università Statale convocato dal Movimento Studentesco di fronte all’annuncio di un provocatorio raduno dei fascisti. Quel presidio ha accolto e protetto gli anarchici che fuggivano dalle cariche di Polizia e dai Carabinieri e si è opposto alla furia omicida delle cariche lanciate contro gli antifascisti. Il bilancio fu di molti feriti, oltre alla morte del giovane studente.
La memoria del suo sacrificio è sempre stato un patrimonio condiviso di tutta la Milano democratica e antifascista, che ogni anno infatti lo ricorda con l’apposizione di corone e momenti di commemorazione, come per ogni partigiano. Rimuovere una targa storica, collocata sul luogo della sua morte dai movimenti studenteschi e giovanili che negli anni Settanta hanno condotte battaglie di libertà contro le strategie stragiste è un gesto insensato.

 
Sostituirla modificandone l'estetica, i colori e i caratteri   priva la città di un pezzo di memoria storica e sociale che ogni manufatto porta con sé; cambiarne i contenuti è un atto di prevaricazione politica e culturale inaccettabile, perché nessuno può ergersi a detentore unico della storia di quegli anni cancellando a proprio piacimento sentimenti, ideali e modalità di espressione collettive che animavano l'impegno sociale di migliaia di giovani.
La memoria è un complesso articolato e ricco di sentimenti, testimonianze, ricordi, opere scritte ed elementi solidi come monumenti, targhe, cippi. Ognuno di essi ha un valore unico, particolare nel ricordo non solo del fatto specifico o di una persona singola, ma è la testimonianza di una intera stagione della storia sociale, politica, economica, artistica di un paese o di una città.
Le lapidi, come i monumenti, come qualsiasi manufatto, attraverso la fattura del materiale, dei caratteri della scrittura e di tanti altri particolari sono in sé memoria. Nessuno di noi avrebbe mai neppure potuto immaginare una vera e propria asportazione di un ricordo collettivo che apre una ferita nella memoria di tanti compagni e compagne che hanno condiviso quella storia.
 
Per questo l’Associazione Per non dimenticare Claudio Varalli e Giannino Zibecchi – che ricorda due giovani caduti nel 1975 della Nuova Resistenza – si è fatta carico di ripristinare la verità storica realizzando una nuova lapide che replica fedelmente quella proditoriamente asportata. L’intervento del collettivo RAM-Restauro Arte Memoria ha permesso di riproporre anche i dettagli cromatici originali. Una scelta figlia della volontà di restituire alla città un pezzo della sua toponomastica politica.
Intendiamo organizzare un’iniziativa politica che dia il giusto significato a questa operazione. Proponiamo quindi a tutte le realtà sociali, politiche e associative che condividono questa iniziativa di aderire all’organizzazione di un momento di riflessione sul ruolo della memoria antifascista oggi, in occasione dell’inaugurazione della nuova lapide collocata sempre all’angolo di Via Bergamini dove cadde Saverio Saltarelli. L’iniziativa si svolgerà giovedì 22 ottobre alle 18.
Chiediamo a tutti quanti aderiranno di contribuire a una significativa raccolta fondi per coprire le spese di realizzazione e installazione della nuova lapide. I contributi vanno versati sul c/c intestato a Per non dimenticare Varalli e Zibecchi, Iban IT03E0760101600000037475597: causale Lapide Saltarelli.
  
Milano, 8.10.2020
 
Associazione Per non dimenticare Varalli e Zibecchi
 

Adesioni

Anpi Assago

Anpi L’Aquila

Circolo Arci Querencia L’Aquila

Anppi, Associazione nazionale perseguitati politici italiani antifascisti L’Aquila

Memoria Antifascista
RAM Restauro Arte Memoria
Rete della conoscenza Milano
 
 
 

]]>
info@pernondimenticare.net (Administrator) frontpage Thu, 08 Oct 2020 07:40:42 +0000