CERCA

dal nostro archivio

  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
27 ottobre 2011 PDF Stampa E-mail

DA ARDIZZONE AD ABBA

MILANO TRA GUERRA FREDDA E RAZZISMO

STORIE DI GIOVANI ANTIFASCISTI

giovedì 27 ottobre ore 14.30-16.30
Università Statale Facoltà umanistiche
via Festa del perdono 3 aula 517

 
Nel 49° anniversario dell’uccisione di Giovanni Ardizzone
un incontro per riflettere sulle vite di tanti giovani uccisi dal 1945 ad oggi
e per comprendere l’attualità della loro lotta nella situazione italiana di oggi

Intervengono
Aldo Giannuli
Professore di Storia Contemporanea
Onorio Rosati
Segretario Camera del lavoro di Milano
Sergio Marinoni
Presidente nazionale dell’Associazione Italia-Cuba
Maria Iannucci
Associazione Fausto e Iaio
Renato Sarti
Teatro della cooperativa
Alessandro Polio Salimbeni
Vicepresidente Anpi provinciale di Milano

Introducono e presentano: Collettivo Lapsus e Memoria Antifascista

Verrà proiettato il video
“Volevano cambiare il mondo. Storie di giovani antifascisti” 
a cura del Collettivo Lapsus

Dalle ore 18 alle 19.30, cerimonia di deposizione di una corona
in via Mengoni angolo via Cattaneo (piazza Duomo)

dove Giovanni Ardizzone fu ucciso dalla polizia il 27 ottobre 1962

Promuovono: Memoria Antifascista, Camera del lavoro Milano, Associazione Italia-Cuba, Collettivo Lapsus
Aderiscono: Anpi provinciale di Milano Adesso basta, Arci Milano, Circolo Arci 26 x 1